Armiamoci (in Italia) e partite!

3 settembre 2007

Su Finanza&Mercati del 17 aprile 2007 si poteva leggere che Brescia, già capitale europea delle armi, è assurta al rango di capitale mondiale del settore grazie a Exa, ventiseiesima mostra internazionale delle armi sportive-venatorie; le aziende nostrane una prevalenza schiacciante che conferma la leadership nella produzione di armi e munizioni, con utili che non conoscono crisi.

Nello stesso articolo si precisava che L’Italia è primo produttore europeo di armi commerciali: il 70% dell’offerta di armi lunghe (fucili e carabine) è italiana, percentuale che scende al 20% per quanto riguarda le armi corte (le pistole). Il giro d’affari nel nostro Paese sfiora 2 miliardi di euro fra produzione e indotto (abbigliamento, oggettistica, accessori) mentre gli occupati nel settore sono 5mila, un numero che raddoppia se si tiene presente anche l’indotto. Nel 2006 sono stati prodotti in Italia oltre 704mila pezzi (700mila nel 2005) e oltre 205mila nei primi tre mesi. Tra i mercati nuovi sui quali si sta affacciando la produzione made in Italy c’è la Turchia che proprio alla fiera di Brescia ha chiesto di poter certificare le proprie armi sportive.

Oltre alle mine antiuomo che durante la settimana produciamo (e contro le quali poi facciamo inutili marce di protesta), l’Italia ha sempre prodotto armi per committenti come Saddam & Co.

Ora impariamo che una nuova frontiera del made in italy è la Turchia … ecco perchè se ne sostiene tanto la candidatura all’UE … te pareva!

Peccato che nelle nostre missioni di (guerra e) pace siamo letteralmente scoperti di fronte a qualunque attacco … sarebbe meglio, se proprio dobbiamo usare armi, anche se il genere umano dovrebbe abolire ogni scontro bellico, dotare in maniera adeguata quei soldati!

Advertisements

Una Risposta to “Armiamoci (in Italia) e partite!”

  1. ankou6 said

    è una ipocrisia di cui si parla poco.

    E poi ci scandalizziamo perchè in Colombia coltivano la coca….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: