Daniel Hope, al centro della nota

19 marzo 2008

Il 10 marzo si è esibito per la prima volta a Bologna il violinista Daniel Hope, uno dei più interessanti del panorama internazionale.

Il suo violino è sempre al centro della nota, non è mai incerto o cantilenante come quello di altri, ma disegna perfettamente la melodia.

Il violinista inglese ha mostrato un innato talento sin da giovanissimo ed ha collaborato in più di sessanta concerti con quel mito del violino che era Yehudi Menuhin.

Auf Flügeln des Gesanges di Mendelssohn

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: