Il Bologna stravince il derby della via Emilia

8 aprile 2008

Sabato 5 aprile 2008 allo stadio Dall’Ara il Bologna è sceso in campo per il sempre sentitissimo derby calcistico della via Emilia contro la squadra del Modena.

In un crescendo che ne ha esaltato la tenacia psicologica e atletica, ha rifilato ben 4 gol ai canarini, orami confinati nelle parti basse … della classifica della serie B!

I marcatori rossoblu sono stati al 13’ pt Marazzina, al 44’ pt Valiani, al 9’ st Bucchi, con un’azione di scambi di palla precisissimi, e al 35’ st Bombardini, in un gol a porta vuota, annientata agevolmente la difesa modenese.

Il Modena si è mostrato oltremodo falloso, ragione per cui il centrocampista Gatti è stato addirittura espulso, e non ha mai mostrato una buona costruzione offensiva, riuscendo a segnare solo per una svista del bolognese Moras.

Ora la conquista della serie A sembra sempre più vicina, assieme ai saluti, almeno in campionato, al Modena, che rischia di trovarsi impantanata nella lotta contro la retrocessione in serie C.

Bologna-Modena 4-1

Advertisements

Una Risposta to “Il Bologna stravince il derby della via Emilia”

  1. Giuseppe said

    La prestazione del Modena al Dall’Ara, soprattutto nel secondo tempo, è stata a dir poco agghiacciante. Giocatori senza mordente che sembravano pascolare sul prato del campo rossoblù.
    Purtroppo a Modena siamo in una situazione molto delicata, non vinciamo dal 2 febbraio(!)e la lotta per non retrocedere, anche se molti ancora non ci credano, è per noi una tragica realtà.
    Ma chi sonoi responsabili di questa situazione? In primis la società che già da diverso tempo sta “vivacchiando” costruendo squadre al risparimio e senza futuro, il direttore Tosi che ha clamorosamente sbagliato sia la campagna acquisti estiva (che gran campionato hanno fatto Bolano, Giampà, Lombardi e Fantini!!!!!) senza parlare di quella di gennaio, dove la squadra è stata addirittura indebolita (partenza di Luisi). Ovviamente, poi, gli stessi giocatori, bravi a parole a promettere questo e quello, ma in campo in molte occassioni autori di prestazioni ridicole (a parte Bologna, vedere recentemente le gare con Rimini e Cesena). Ultimo, ma non ultimo sicuramente Mutti con il suo staff tecnico. Il primo sembra una persona totalemnte diversa rispetto a quella carismatica che l’anno scorso ci aveva permesso di agguantare una insperata salvezza. Svogliato e senza stimoli, sembra solo aspettare che arrivi giugno, e quel che è peggio non è riuscito a dare una pur minima parvenza di gioco alla squadra. Anche la condizione atletica per tutto l’arco del campionato è stata al quanto carente, non per niente i giocatori arrivano sempre secondi sul pallone commettendo in questo modo numerosi falli che causano il fioccare di ammonizione ed espulsioni. E senza gioco e condizione certamente non si và lontano…
    Bisogna svegliarsi prima che sia tardi, altrimenti l’annno prossimo Modena Manfredonia, sarà una tragica realtà!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: