La perenne contemporaneità di Luciano Berio

29 maggio 2008

Sono passati cinque anni da quando, il 28 maggio 2003, ci ha lasciato Luciano Berio, un grande innovatore della musica e la più importante figura, riconosciuta a livello mondiale, della musica contemporanea.

Nella sua musica non c’erano solo sperimantazioni estreme o dissonanze, ma venivano arrangiati, mescolati e rivitalizzati elementi musicali popolari, come nel caso delle famose Folksongs, in cui, oltre a dichiarati motivi musicali provenienti da diverse nazioni, comparivano sotto mentite spoglie alcuni pezzi inventati di sana pianta da Berio, il cui tessuto sonoro sarà sempre attualissimo.

Insieme a Bruno Maderna, altro grandissimo italiano del secolo scorso, ha letteralmente inventato la musica elettronica del nostro paese già nei primi anni ’50 al centro di fonologia di Milano.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: